Implantologia

Lo Studio Dentistico Valdinoci offre un servizio di Implantologia dentale a Forlì, studiato per garantire massima sicurezza ed efficacia del trattamento. Ripristinare un sorriso completo e meraviglioso è semplice: gli impianti dentali offrono una soluzione a lungo termine per sostituire uno o più denti mancanti fino alla riabilitazione completa di entrambe le arcate dentarie.

Per garantire un' eccellente soluzione restaurata è indispensabile che vengano rispettati severi protocolli chirurgici e protesici, oltre a puntuali controlli periodici( di norma ogni 6 mesi). L’implantologia è il ramo più recente della continua ricerca odontoiatrica ed ha ormai raggiunto livelli di sicurezza, affidabilità e predicibilità di successo nel tempo, così da renderla ottimale per la maggior parte dei casi di sostituzione di elementi dentali naturali persi, nei pazienti adulti e a qualsiasi età.

Un vantaggio offerto dalla moderna implantologia rispetto alla protesi classica (sostituzione di un dente mancante con un ponte) è quello di permettere un igiene domiciliare ottimale così come avviene per la dentatura naturale.La nostra clinica collabora solo con seri e competenti tecnici che si avvalgono delle più recenti metodiche e tecnologie, utilizzando esclusivamente materiali di alta qualità controllati e certificati; questo ci permette di offrire dispositivi protesici eccellenti sia per estetica che per funzionalità e "soprattutto" sicuri.

Prenota una visita specialistica sapere se sei un paziente idoneo agli impianti ed avere un preventivo di spesa chiaro e dettagliato, su misura per te!.

IMPLANTOLOGIA FORLI’: IMPIANTI DENTALI E PROTESI

L ’implantologia dentale consente di sostituire un elemento dentale o più elementi dentali perduti con “radici artificiali” realizzate in titanio. Quest’ultime, grazie ad un processo biologico chiamato “osteointegrazione”, permettono  l’applicazione di una protesi fissa.

Implantologia Forlì: cos’è un Impianto Dentale?

Un impianto dentale è costituito da una vite in titanio, progettata per sostituire la radice di un dente naturale caduto. Esso viene inserito nell’osso in cui prima si trovavano i denti naturali. I nuovi impianti dentali vengono integrati direttamente dall’osso e si trasformano in punto di ancoraggio per il nuovo dente che andrà a sostituire quello perduto. Tutto questo è reso possibile dalla biocompatibilità del titanio.

Per sostituire un singolo dente esistono 3 diverse modalità di intervento:

  1. Protesi dentale parziale rimovibile
  2. Ponte dentale sui due denti contigui limati
  3. Impianto dentale che va a costituire il supporto per una corona fissa in ceramica

Sino a qualche tempo fa, le prime due tipologie di intervento, la protesi dentale e il ponte dentale, erano le soluzioni più pratiche. Ora esse sono state soppiantate, nella maggior parte dei casi, dall’implantologia Forlì.

Quando a mancare sono più denti, è possibile intervenire posizionando alcuni impianti dentali in punti chiave della bocca, in modo che essi diventino pilastri essenziali per realizzare un ponte dentale fisso. Questa metodologia di implantologia Forlì consente di abbassare i costi del trattamento perché circoscrive il numero degli impianti dentali da inserire.

Implantologia Forlì: il trattamento è doloroso?

Non si tratta di un intervento doloroso. Quando l’impianto dentale viene inserito, il paziente viene sottoposto all’anestesia locale, con l’obiettivo di limitare le eventualità di disagio e di disturbi. Si tratta di un trattamento chirurgico, pertanto il dentista prescrive al paziente i farmaci per controllare l’insorgere del dolore post-operatorio.

Implantologia Forlì: quali sono le fasi

  • Analisi preliminare. Consiste in una visita che ti permetterà, dopo radiografie, calchi di gesso e fotografie, di realizzare un’analisi appunto preliminare approfondita e meticolosa. Dopo la fase di analisi preliminare il dentista valuterà insieme al paziente se effettuare un intervento di implantologia dentale Forlì.
  • Preparazione. In un ambiente sterilizzato, il dentista somministra al paziente un anestetico locale e, successivamente, passerà all’inserimento dell’impianto dentale. Per i sette giorni successivi all’intervento di implantologia il dentista fornirà poi tutte le indicazioni per seguire il decorso post-operatorio.
  • Consegna protesi provvisoria. Dopo qualche mese verrà consegnata la protesi dentale provvisoria.
  • Cura dell’impianto dentale. Dopo un intervento di implantologia Forlì, il paziente dovrà prendersi cura del nuovo impianto controllandolo regolarmente, proprio come farebbe con i denti naturali. Per la pulizia è possibile utilizzare spazzolino e filo interdentale, facendosi controllare periodicamente dal dentista.

Implantologia Forlì: ci sono limiti di età?

Non ci sono limiti di età per essere sottoposti a questo intervento. Un paziente può affrontare l’implantologia dentale a qualsiasi età, dal momento che i processi di guarigione sono gli stessi indipendentemente dall’età del paziente.